Le origini del “Jugador N°12” e la “Barra del Abuelo”

La storia del Jugador N°12 si può far risalire al lontano 1925. Quell’anno il Boca Juniors era impegnato in quella che si può ben definire la sua prima trasferta europea e la prima di tutto il calcio argentino. In quel tour viaggiarono i giocatori, la dirigenza, lo staff tecnico ed un tifoso. Questo tifoso si dimostrò talmente attaccato alla squadra … Continua a leggere

Una pioggia di mais, piume ed uova…

I tifosi del Boca l’avevano in mente da parecchio tempo: accogliere i giocatori del Ri*er alla Bombonera con mais e piume di gallina. Ai tifosi non importava un’eventuale squalifica del campo. A nessuno importava mangiare in settimana del mais a casa, magari in un’insalata: a tutti importava dar da mangiare alla Galline. Per questo, quando il bus che trasportava i … Continua a leggere

Tutti i Cori della Doce – 1a parte

Boca, mi buen amigo,esta campaña volveremos a estar contigo, te alentaremos de corazón, esta es tu hinchada que te quiere ver campeón, no me importa lo que digan, lo que digan los demas,yo te sigo a todas partes cada vez te quiero mas ________________________________________________________________________ Vamos vamos los xeneizes,vamos a ganar Vamos vamo los xeneizes,vamos a ganar yo te sigo a … Continua a leggere

La Doce nel Superclàsico…

COMO NO SOMOS LOS UNICOS DECIDIMOS SER LOS MEJORES “siccome non siamo gli unici abbiamo deciso di essere i migliori” J U G A D O R   N ° 1 2 nel giorno più atteso dell’anno, il Superclasico alla Bombonera, il Jugador N°12 del Boca Juniors sfoggia un nuovo telone copricurva… da rimanere a bocca aperta: che Spettacolo!!!

Aneddoti sulla Gloriosa Numero 12

Come è nata l’idea di esibire i famosi ombrelli in curva? Tornando da Plata dopo un incontro contro il Gimnasia y Esgrima de la Plata. Alcuni de La N° 12, uscendo dallo stadio, sulla strada per andare a prendere i pulmann per il rientro, trovarono un ombrello il quale venne aperto mentre venivano intonati vari cori. Giorni dopo quello stesso … Continua a leggere