Abbondanza di attaccanti

Con il ritorno in gruppo di Palermo previsto per il 12 gennaio, il reparto avanzato del Boca Juniors potrebbe avere problemi, se cos’ si possono chiamare, di abbondanza. Presto per Carlos Ischia arriveranno le prime decisioni da prendere: chi tra Palermo, Palacio, Mouche, Noir, Viatri e Figueroa dovrà fare le valigie?

Fuori dalla discussione ci sono senza ombra di dubbio Palermo, che appena sarà in forma partita sarà il titolare inammovibile. Escluso da questo problema è anche Palacio, anche se deve riprendersi definitivamente dai problemi muscolari del 2008.

Rimangono a lottare per un posto tra campo e panchina Mouche, Noir, Viatri e Figueroa: Viatri ha dimostrato di reggere da solo il peso dell’attacco realizzando gol pesanti che hanno portato punti importanti per la vittoria finale dello scorso Apertura, quindi rimane di sicuro. Figueroa pur avendo deluso leggermente nel triangolare finale, ha realizzato alcuni gol comunque importanti e per questo lui è il candidato principale ad un posto in panchina.

Rimangono quindi i due pibes Mouche e Noir con quest’ultimo, a causa di un basso rendimento e di un modo di giocare che Ischia non predilige molto, candidato principale ad una cessione, mentre Mouche, visto della sua capacità a ricoprire diversi ruoli, volendo anche a centrocampo, parrebbe destinato a rimanere ed a giocarsi le sue chance con Figueroa.

Da sottolineare, comunque, la potenziale potenza offensiva del Boca Juniors, nel momento in cui tutti i suoi attaccanti saranno recuperati da infortuni e guai muscolari che hanno caratterizzato il 2008: e con due obiettivi importantissimi dei primi sei mesi del 2009 come Libertadores e Clausura, una potenza di artiglieria come quella azul y oro non può che far bene.

5 delanteros.jpg
macchia azul el pocho.GIF

 

 

Abbondanza di attaccantiultima modifica: 2009-01-01T19:02:00+01:00da elpochoesdeboca
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Abbondanza di attaccanti

  1. Si loko anch’io penso che se deve proprio partire qualcuno meglio noir.Mouche ha giocato poco ma non mi è dispiaciuto,oltre al gol segnato è stato abbastanza pericoloso,è veloce e salta l’uomo,in prospettiva futura potrebbe diventare un grande attaccante

Lascia un commento