Mario Boyè

Nella decade degli anni ‘40 c’è un nome che fa da sinonimo a “pericolo per tutti i portieri avversari”. Questo nome è presente nei canti che partivano dalle tribune della tifoseria Xeneize: Mario Boyé. I più vecchi ricordano sicuramente la canzone che faceva: “Yo te daré, te daré niña hermosa, te daré una cosa, una cosa que empieza con B… … Continua a leggere

Roberto Mouzo

Per la sua grinta, per la sua superbia sul campo di gioco e per la sua tecnica Roberto Mouzo diventò ben presto uno dei più grandi stopper che vestirono la camisa del Boca Juniors, un vero e proprio simbolo xeneize. Quando si parla della grande storia del Boca si sentono ripetere sempre 2 domande: chi è il giocatore che ha … Continua a leggere

Diego Latorre

Latorre si segnalò subito sin dagli esordi nel campionato argentino come un giocatore dal grande talento. I primi calci al pallone li diede all’età di 12 anni militando nel Ferrocarril. Poi a 13 anni l’ingresso nelle giovanili del Boca Juniors che lo lanciò facendolo esordire nella massima serie già a 18 anni. Dal 1987-88 al 1991-92 Latorre disputò nel Boca … Continua a leggere

Neri Raùl Cardozo

Neri Cardozo Nacque l’ 8 agosto 1986 a Mendoza (Argentina). Cominciò a giocare nel quartiere Susso, a Godoy Cruz, vicino a suo padre Alberto. Da piccolo il suo grande idolo era Sebastiàn Rambert e per questo, ogni volta che segnava un gol, lo imitava facendo l’aeroplano. Si formò nella squadra del Godoy Cruz, dove il tecnico José Guardia lo scoprì all’età di … Continua a leggere

NotiBoca

Il Catania, secondo gli ultimi rumours di mercato, starebbe chiudendo per Pablo Martin Ledesma. Potrebbe costare circa 3 milioni di euro. La stampa argentina rivela che gli etnei seguono anche Neri Cardozo e Mauro Boselli. Il Boca ha dato un prezzo per il cartellino di Boselli: 5 milioni di dollari. Se qualsiasi squadra gli offre continuità ed arriva pure la cifra richieta, … Continua a leggere

Le origini del “Jugador N°12” e la “Barra del Abuelo”

La storia del Jugador N°12 si può far risalire al lontano 1925. Quell’anno il Boca Juniors era impegnato in quella che si può ben definire la sua prima trasferta europea e la prima di tutto il calcio argentino. In quel tour viaggiarono i giocatori, la dirigenza, lo staff tecnico ed un tifoso. Questo tifoso si dimostrò talmente attaccato alla squadra … Continua a leggere

Altra Coppa… altro regalo?

La Copa Nissan Sudamericana, della quale il Boca Juniors è bi-campione (2004-2005) e che vede come ultimo vincitore l’Arsenal de Sarandí (in finale contro l’América de México) inizierà il 30 luglio e finirà il 3 dicembre. Il Boca ha ricevuto l’invito ufficiale da parte della federazione e si vedrà il suo esordio direttamente dagli ottavi: giocherà contro la vincente tra … Continua a leggere

NotiBoca

Interessano: Damián Escudero: anche se è molto difficile che il Vèlez ci venda un loro giocatore. Fabián Cubero: il cartellino è di sua proprietà e vuole tornare in patria. Rolando Schiavi: ha ancora 2 anni di contratto col Newell´s. Roberto Abbondanzieri: vuole tornare in Argentina e nella “sua” squadra.  David Ospina Ramírez: portiere colombiano segnalato da “Chicho” Serna. Torna: José María Calvo   … Continua a leggere