Boca choc: «Vogliamo Figueroa»

Articolo apparso oggi, sul Secolo XIX (link), a firma dello stesso giornalista che dava garanzie certe dell’amichevole tra Genoa e Boca. Caso strano oggi iniziano le smentite, con argomentazioni che sanno molto di scuse.

La voce circolava da qualche giorno, ma non gli era stato dato peso perché aveva tutta l’aria di uno scherzo, peraltro di pessimo gusto. Invece, la realtà a volte supera l’immaginazione: il Boca Juniors ha chiesto Luciano Figueroa. Di più: lo pretende in prestito gratuito come indennizzo per l’approdo al Genoa di Fernando Forestieri: i dirigenti argentini considerano un ratto quello del Topa, arrivato a Genova – essendo allora minorenne senza contratto – senza che il Grifone abbia dovuto sganciare un centesimo.

Non basta: gli Xeneizes, che vorrebbero Lucho per rimpiazzare il partente Rodrigo Palacio, minacciano di rivolgersi alla Fifa per ottenere soddisfazione (e soldi) per il caso Forestieri se il Genoa non ottempererà alla loro richiesta. Ora, premesso che sul punto la Federazione mondiale si è già espressa, tanto che il Topa può regolarmente giocare in Italia (dopo l’infortunio è rimasto inattivo sei mesi perché la Federcalcio argentina, d’accordo con il Boca, si rifiutava di concedere il transfer, poi si è dovuta arrendere alle disposizioni della Fifa), il Genoa non ha alcuna intenzione di cedere Figueroa, tanto meno in prestito gratuito.

È evidente come, a dispetto del forte legame fra le due tifoserie, fra le società continuino ad esserci delle ruggini, che mettono in forse anche l’amichevole prevista ad agosto al Ferraris, all’organizzazione della quale si sono pazientemente dedicati alcuni tifosi di ambo le parti: il Boca farà una turnée in Europa (è anche ospite d’onore in Catalunya per il Trofeo Joao Gamper del Barcellona), ed è atteso anche a Genova. Però, per confermare l’appuntamento, vuole appunto Figueroa, o al limite un indennizzo quantificato in circa un milione di euro per la cessione (postuma) di Forestieri.

Sensazione: l’amichevole di Marassi è destinata a saltare, perché il Genoa non vuole cedere Lucho, ma non è neppure intenzionato a concedere uno spillo per un giocatore preso due anni fa nel rispetto dei regolamenti, giusti o sbagliati che siano.

20 giugno 2008
mail: Giuliano Gnecco

42cfaaaaa6602fd4ec35297e652c3cc2.png

Boca choc: «Vogliamo Figueroa»ultima modifica: 2008-06-20T11:45:00+02:00da elpochoesdeboca
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “Boca choc: «Vogliamo Figueroa»

  1. Bhè Pocho..avevi forse qualche duvbbio? Io non credo prorio che l’amichevole Genoa – Boca si faccia… il calendario Boquense per la gira 2008 è davvero fitto.. e quasi tutto programmato.. se riesco a recuperarlo te lo passo…

  2. mi da rabbia che si diano come motivazioni certi argomenti che non centrano nulla…

    in argentina non se ne è mai parlato dell’amichevole, o per lo meno non a livelli societari…

    quindi, dare per certo che non si farà l’amichevole per motivi legali di vecchi trasferimenti, mi pare alquanto meschino…

    ma dev’essere nell’indole di molti giornalisti, la meschinità!

  3. il problema è che se non l’avesse fatto il genoa l’avrebbe fatto o la lazio o altre squadre che ci stavano dietro…

  4. En otro orden, se confirmó que la Recopa se jugará en cancha de Racing, tanto el partido de ida, como el de vuelta. Es que la cancha de Arsenal no posee la capacidad reglamentaria para jugar partidos decisivos, y la Bombonera será refaccionada durante el próximo semestre

  5. nooooooooooooooooooooo mirkooooooooooooooooooooooo

    non ci posso andare per la finale di coppaaaaaaaaaaaaaa

    che sfigaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

I commenti sono chiusi.