Riconquistiamola!

logoT1.jpg

Oggi in Paraguay ci sono stati i sorteggi per la Copa Libertadores 2009. Il Boca Juniors potrà essere inserito in Argentina 3 o Argentina 4.
Nel caso in cui il Boca finisca vincendo l’Apertura 2008 sarà inserito nel gruppo Argentina 3 ed avrà come rivali, nel Gruppo 2:

– Paraguay 2
– Deportivo Táchira
– Vincente 4 (Ecuador 3 o Deportivo Anzoátegui)

Nel caso in cui il Boca non vinca l’attuale campionato ma si classificherà primo nella Classifica del Promedio, occuperà il gruppo Argentina 4 ed avrà come rivali, nel Gruppo 8:

– Libertad
– Vacante 1 (un rimpiazzo per le squadre peruviane, in quanto non si sa ancora se potranno partecipare)
– San Luis de Potosí

Al momento molte squadre non sono ancora classificate, in quanto i campionati sono ancora in fase di svolgimento, ma entro dicembre si sapranno con certezza le prime 3 squadre sul cammino del Boca lungo il cammino di un sogno chiamato Libertadores.

boca-campeon-copa-libertadores-07.jpg

macchia azul el pocho.GIF

Riconquistiamola!ultima modifica: 2008-11-26T02:31:00+00:00da elpochoesdeboca
Reposta per primo quest’articolo

30 pensieri su “Riconquistiamola!

  1. Ultrà del River confessa omicidio in tivù
    “Sono stato io”. ‘El Colo’ ammette di essere l’autore del delitto di un anno fa in un video
    “Sono stato io”. In un video-choc inviato al quotidiano argentino ‘Olè’, Ariel Alberto Luna, detto ‘El Colo’, ultrà del River Plate, confessa di essere stato lui a uccidere nell’agosto 2007 Gonzalo Acro, tifoso appartenente a una fazione rivale della tifoseria del club. Più magro, con i capelli neri e attualmente latitante, Luna si assume tutte le responsabilità dell’omicidio, scagionando gli altri accusati che rischiano fino a 25 anni di prigione.

    “Nessuno ha armato nessuno, nessuno mi ha incaricato di uccidere qualcuno, nessuno ha organizzato nulla – le parole di Luna nel video di circa quattro minuti -. Ero in strada e ho visto due arrivare e uno di loro era Gonzalo Acro. Abbiamo discusso, lui mi ha aggredito ed è scoppiata una rissa. Io ho tirato fuori l’arma per cercare di difendermi, miravo verso il basso e quando l’altra persona ha cercato di strapparmela è successo quello che è successo”.

    Gaston Matera, l’altra persona che era con Acro, è scappato ma Luna precisa: “Nessuno mi ha ordinato nè mi ha pagato per uccidere, nemmeno sapevano che ero armato” – dice ancora l’ultrà che prende le difese degli altri tifosi del River incriminati. “Alan, William e Pluto, che sono in carcere, non hanno niente a che fare con questa storia, nemmeno sapevano che eravamo lì – dice ancora Luna -. E’ stato un incidente e niente di più”.

  2. roba da pazzi pocho!noi qui in italia siamo quello che siamo,rispetto al resto d’europa facciamo piangere ma in argentina è molto peggio.
    tra l’altro venerdì notte un tifoso 20enne era stato accoltellato dopo la partita colon-godoy cruz

  3. mark è cosi..ma nn rimpiamgo di essre mezzo argentino,nn amo la violenza ma tra noi e loro sceglierei loro senza pensarci 2 volte..una volta quando ero ancora minorenne cn mio cognato e un suo amico vidi rasing indip da li capii tutto delle barra..ti arcconterò dl vivo magari un giorno…stasera d’alessandro lo prenderà nel cul su sportitalia all’1 in diretta mi chiameranno gufo grigio.potevamo esserci noi li,stasera deve prenderne 3 l’inter,spotitalia ore 1 diretta. vado a presto mark e pocho

  4. la cosa che mi fa rimanere di sasso è che succedono con una normalità queste cose in argentina che mi lasciano lì.
    Loco col mio discorso non volevo dire che gli argentini sono peggio di noi italiani come persone,anzi io ne conosco due coi quali sono sempre andato d’accordissimo e siamo amici da molti anni e devo dire che sono due persone sulle quali posso contare alla grande,al contrario di amici d’infanzia italiani che invece con gli anni ho capito che erano solo stronzi dentro.Anche loro mi raccontano(io purtroppo in arg non ci sono mai stato ma un giorno…)quanto siano diverse le persone laggiù rispetto a qua,ovviamente in positivo e non lo dicono perchè loro sono natii di baires,di questo ne sono sicuro.poi le mele marce ci sono dappertutto,pure dentro la chisa se andiamo a vedere.
    Mi accollo al treno del gufo per seppellire quelle merdacce dell’inter e quel puto di d’alessandro!vamos pinchaaaaaaaa!

  5. si mark:),ma è sempre stato cosi’ tutto il sudmaerica,dal chile colombia nn trapelano notizie xcheè sopno tutti comprati i giornalisti li ma è anche peggio sopratutto in colombia,fanno davvero paura,cmq andiamo almeno il 1 tempo me lo evdrò deve essrere una bella gara fratello,odio tutte e 2 ma l’inter deve prenderllo nel culo mai con i brasiliani a meno che non ci sia dentro rifer o indip .chissà se pocholandia se la vede,inziia

  6. Boca e Independiente se enfrentarán el 20 de enero próximo en el estadio Padre Ernesto Martearena, en la apertura del Torneo de Verano, que en total para los salteños alberga tres encuentros.

    El 20 de enero jugarán Boca e Independiente, el 25 el “Rojo” ante San Lorenzo y el 28 del mismo mes River Plate ante Racing. Así lo confirmó hoy el secretario de Deporte de la provincia, Francisco Palópoli, aunque las fechas de los partidos que deben jugar Boca (ante Independiente) y San Lorenzo (también con el conjunto de Avellaneda) estaban sujetas a la posibilidad de jugar partidos de repechaje para la Copa Libertadores.

    Cabe destacar que Independiente decidió realizar la pretemporada en la capital salteña.

  7. si stanno rinforzando in barsile partcolarmente sau puerco ,flu nn e nessuno palmeiras altalenante,flamengo anche,spero solo che ci giri la fortuna,uno senza fortuna non fa un aczzo nella vita,ci vuole fortuna se non gira quella è finita..spero che ci giri bene il 2009 non vedo l’ora che inizi mi manca da morire

  8. dobbiamo fare una prepaarzione che da marzo a giugno devono andare a 100 all’ora i giocatori ed entarre in forma,la libertadores è un mix di culo,episodi,e forma se entra in forma qualsiasi squadra può vincerla..anche voi la sapete e la liga ne è la prova. dale boca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  9. mirko hai perfettamente ragione,la libertadores è la libertadores,voglio vincerla anch’io,tornare la squadra più titolata al mondo da sola e magari perchè no una bella rivincita col bayern.non sarebbe male!speriamo di rinforzarci anche noi,oppure soltanto di essere più motivati e consapevoli della nostra forza e avere la mentalità giusta,e qui,per queste ultime cose che ho detto,entra in campo l’allenatore(a me ischia non piace e lo sapete).intanto però dobbiamo pensare al presente e concentrarci sul campionato da vincere a tutti i costi,mi aspetto 3 finali giocate alla morte e poi i festeggiamenti per la conquista dell’apertura!
    VAMOS BOCA VAMOS A GANAR CARAJOOOOOOOOOOOOOOO

  10. Pocho, estoy muy contento con tu extraordinario trabajo, por nuestro Boca en la Genova natal de mia nonna materna, te agradezco en nombre de todos los xeneizes argentinos por tu dedicacion a nuestra Institucion, en Italia soy tifossi del Lazio, pero por tu perseverancia tengo en mi corazon tambien al Genova, con respeto mis saludos a toda esa ciudad, que aunque no conozco en forma personal, se que en mi proximo viaje a la Italia de todos modos intentare llegar a Uds. un abrazo Carlos Malerba

Lascia un commento